• Igiene dentale
  • otturazioni
  • devitalizzazioni
  • interventi
  • sbiancamento

IN SINTESI:

Conservativa:
otturazioni – ricostruzioni estetiche – restauri diretti con faccette in composito - restauri adesivi indiretti– endodonzia – ricostruzioni con perni in fibra.


Paradontologia:
trattamento delle tasche paradontali – curettage radicolare a cielo aperto - chirurgia muco gengivale - rimodellamenti - plastiche


Chirurgia ossea:
estrazioni complesse – apicectomie – rizotomie – rigenerazione ossea guidata (GBR) – rigenerazione ossea post estrattiva per il mantenimento dell’altezza della cresta ossea (bandel alveolare).


Implantologia:
multisistema – impianti post estrattivi e differiti - grande rialzo del seno mascellare – sdoppiamento della cresta ossea di larghezza insufficiente.


Protesi mobile:

  • Protesi mobile parziale: scheletrato con ganci - scheletrato con attacchi extra coronali completati da spalla fresata linguale e culisse.
  • Protesi mobile totale: dentiera – dentiera stabilizzata con overdenture – dentiera stabilizzata con impianti provvisti di attacchi a bottone (due)

Protesi fissa:

corone/ ponti in metallo ceramica oppure in ossido zirconio e ceramica – protesi totale fissa avvitata (metodo Toronto).


Igiene dentale:

detartraggio – curettage gengivale – sigillature –sbiancamento – prevenzione


Ortodonzia:

consulenza esterna

I servizi

chirurgia orale

Chirurgia muco gengivale del paradonto:
Si utilizza per risanare le alterazioni patologiche della gengiva e del paradonto favorendo l'estetica, la riabilitazione dentale e protesica, le condizioni di stabilità dei denti.

 

  • Trattamenti muco gengivali: gengivectomia, rimodellamenti estetici, plastica gengivale libera e a lembo, frenulectomia, levigatura delle radici a cielo aperto
  • Trattamenti paradontali: tasche paradontali, curettage radicolare e a cielo aperto
  • E'indispensabile l'igiene orale di mantenimento (igienista).

Nota: i portatori di pace-maker non possono essere trattati con bisturi elettrico.


Chirurgia ossea

  • estrazioni complesse: denti del giudizio (ottavi), inclusi, rimozione impianti difettosi etc
  • apicectomie: servono a salvare i denti con granulomi non curabili con il rifacimento della terapia canalare.
  • Rigenerazione ossea guidata GBR: è il più grande progresso della chirurgia odontoiatrica di questi anni. E' utilizzata per il trattamento dei deficit ossei di qualunque tipo: mantenimento dell'altezza della cresta ossea dopo estrazione (di grande importanza nel trattamento pre implantare); negli allargamento della cresta ossea di insufficiente diametro trasversale; nel trattamento delle tasche paradontali; nel grande rialzo del seno mascellare. L'osso viene decorticato per aumentarne la ricettività e il sanguinamento e nel deficit viene posizionato trapianto di osso autologo ed eterologo coperto da una membrana biologica.
  • Sdoppiamento della cresta ossea di larghezza insufficiente: permette l'infissione di impianti in zone di cresta edentula divenute di diametro trasversale troppo sottile.

 

Implantologia

  • impianti post estrattivi e differiti: nel nostro studio si applicano impianti endo ossei dal 1989. Abbiamo utilizzato molti sistemi implantari sostituiti man mano da prodotti più progrediti. Gli impianti consentono una riabilitazione masticatoria fissa validissima e perfettamente tollerata dall'organismo. Sostituiscono i denti mancanti ( anche di tutta l'arcata) offrendo un'alternativa alle protesi mobili (scheletrato e dentiera).

Gli impianti sono comunque utili anche per stabilizzare dentiere instabili per la presenza di creste ossee fortemente atrofiche. Questa situazione è talvolta un vero tormento per i pazienti.

Le competenze

Grande rialzo del seno mascellare:
Sono molti anni che lo studio esegue questo intervento; permette una riabilitazione protesica fissa nelle zone laterali dei mascellari aventi insufficiente osso per stabilizzare impianti di lunghezza adeguata. Questo accade per l'espansione del seno mascellare dopo edentulia protratta; l'osso residuo si può ridurre anche a soli 1-2 millimetri di spessore. Col grande rialzo del seno mascellare possono invece essere posizionati impianti con una lunghezza di 12-14 millimetri.


Protesi mobile:

  • Scheletrato con ganci
  • Scheletrato stabilizzato da attacchi extra coronali completati da spalla fresata linguale e culisse di appoggio: è un sistema che offre una protesi mobile parziale molto efficace, funzionalmente stabile, esteticamente valida, duratura nel tempo.
  • Dentiera:questa classica protesi mobile presenta talvolta problemi di instabilità (specie a livello mandibolare). E' quasi sempre possibile stabilizzarla su impianti collegandola con attacchi “a bottone”o tramite barre. Le dentiere possono essere anche stabilizzate avvitandole in maniera permanente ad impianti. La protesi mobile è in tal modo trasformata in una struttura fissa rimovibile in caso di necessità.

Nota: la protesi superiore può essere in tal caso confezionata senza palato.


Protesi fissa:

  • corone e ponti: possono essere in metallo ceramica oppure in ossido di zirconio-ceramica.

Le protesi in ossido di zirconio sono la novità degli ultimi anni e permettono grandi vantaggi estetici. Lo zirconio si presta anche alle più moderne tecniche di costruzione quale quella CAD-CAM che utilizza un sistema elettronico digitalizzato di costruzione. Questo tipo di fabbricazione consegna capsule che risultano perfette anche per la precisione marginale dei bordi.


Servizio di igiene dentale:
Detartraggio, curettage gengivali, sigillature, sbiancamento, prevenzione, trattamento dell'ipersensibilità smaltodentinale.
Quello igienico è un servizio fondamentale offerto dallo studio dentistico per un'adeguata manutenzione igienica dei denti naturali, per la salute gengivale delle riabilitazioni protesiche, per il mantenimento di una gengiva aderente intorno ai colletti degli impianti.
Viene anche eseguito il trattamento di tasche paradontali iniziali attraverso l'inserimento nei solchi gengivali di farmaci a base di clorexidina.

STUDIO DENTISTICO TAROLLI DEL DR. GIORGIO TAROLLI | 82, Via Alla Veduta - Cognola - 38121 Trento (TN) - Italia | P.I. 01277360226 | Tel. +39 0461 983590   - Cell. +39 380 3799068 | giorgiotarolli@hotmail.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy